top of page

๐—–๐—ข๐— ๐—˜ ๐—ง๐—œ ๐—ฅ๐—œ๐—ฆ๐—–๐—”๐—Ÿ๐——๐—ข ๐—Ÿ๐—” ๐—ฃ๐—œ๐—ฆ๐—–๐—œ๐—ก๐—”

Aggiornamento: 1 set 2023

Mi capita che in una villa di pregio in riva al lago di Garda mi si chieda di provvedere al riscaldamento di una piscina in concomitanza con la riqualificazione dell'edificio.


Iniziare a tirare fuori dei numeri รจ sempre il problema e per fortuna ho recuperato un'ottima documentazione sul calcolo di tutti i contributi energetici richiesti per mantenere calda l'acqua. Diversamente dal riscaldamento dell'aria, per riscaldare una piscina le perdite sono di evaporazione, per irraggiamento, per convezione, per conduzione e per reintegro.


Le variabili in gioco sono molteplici ed i dati di input sono le dimensioni della piscina, la superficie dello specchio dell'acqua, le condizioni di temperatura ed umiditร  dell'aria esterna e la temperatura dell'acqua, la resistenza termica delle pareti oltre alla presenza di particolari protezioni.


Con questi dati possiamo calcolare la potenza. Ma per la stima dei consumi? Bisogna passare dall'energia ed utilizzando i BIN, con un semplice foglio di calcolo ho calcolato per le varie temperature esterne nelle varie ore mensili, ho stimato il fabbisogno mensile necessario.


Ed il gioco รจ quasi fatto. Ora non resta che considerare se sia piรน economicamente conveniente tenere la caldaia attuale od utilizzare una pompa di calore dedicata, oppure sovradimensionare la pompa di calore che sostituirร  la caldaia oppure avere un funzionamento misto, caldaia in inverno e pompa di calore, calcolata non sovradimensionata, in estate(*).


E cosรฌ si scopre che:

- mantenere la piscina costa un botto;

- รจ fondamentale attuare ogni strategia atta al contenimento delle dispersioni di calore;

- tenere la caldaia permette di non sovradimensionare la pompa di calore a servizio riscaldamento che avrebbe un costo impegnativo ed inoltre permette il surplus di potenza di avere un profilo "intermittente" della temperatura dell'acqua (inutile tenerla a 33ยฐC in piena notte o durante le vacanze etc);

- con un "po' " di fotovoltaico la piscina d'estate sarร  riscaldata a poco prezzo;

- per una utenza cosรฌ impegnativa si potrebbe pensare a pompa di calore con scambio diverso dall'aria, anche se tuttavia i costi di impianto e l'accessibilitร  del posto alle trivellazioni sarebbe limitato.


(*) esiste giร  uno sistema ad espansione diretta per il raffrescamento.


๐˜๐˜ญ ๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ต ๐˜ต๐˜ช ๐˜ฉ๐˜ข ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ค๐˜ถ๐˜ณ๐˜ช๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช๐˜ต๐˜ฐ? ๐˜Š๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ข๐˜ต๐˜ช ๐˜ด๐˜ถ ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฌ๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฏ, ๐˜ช๐˜ด๐˜ค๐˜ณ๐˜ช๐˜ท๐˜ช๐˜ต๐˜ช ๐˜ข๐˜ญ ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฃ๐˜ญ๐˜ฐ๐˜จ ๐˜ด๐˜ถ ๐˜ฑ๐˜ข๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ข๐˜ท๐˜ฐ๐˜ช๐˜ข.๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฎ/๐˜ฃ๐˜ญ๐˜ฐ๐˜จ ๐˜ฆ ๐˜ท๐˜ช๐˜ด๐˜ช๐˜ต๐˜ข ๐˜ช๐˜ญ ๐˜ด๐˜ช๐˜ต๐˜ฐ. ๐˜›๐˜ณ๐˜ข ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ด๐˜ช ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ถ๐˜ณ๐˜ช๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช๐˜ต๐˜ขฬ€ ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ต๐˜ช ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ข๐˜ช.

๐˜š๐˜ฆ ๐˜ด๐˜ฆ๐˜ช ๐˜ถ๐˜ฏ ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ช๐˜ท๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ข๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ฃ๐˜ญ๐˜ฆ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ต๐˜ช๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ท๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ถ๐˜ค๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜ฐ ๐˜ช๐˜ฎ๐˜ฑ๐˜ช๐˜ข๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช, ๐˜ถ๐˜ฏ ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜จ๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ช๐˜ด๐˜ต๐˜ข ๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜ฐ ๐˜ถ๐˜ฏ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ข ๐˜ข๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ช๐˜ฎ๐˜ฆ ๐˜ข๐˜ณ๐˜ฎ๐˜ช ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ค๐˜ข ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ด๐˜ถ๐˜ญ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ป๐˜ข, ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ท๐˜ข ๐˜ข ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ข๐˜ณ๐˜ฎ๐˜ช. ๐˜”๐˜ข๐˜จ๐˜ข๐˜ณ๐˜ช ๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ง๐˜ข๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ข๐˜ญ ๐˜ค๐˜ข๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ต๐˜ถ๐˜ฐ.




61 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page