top of page
  • Paolo Savoia

๐—ฃ๐—ข๐— ๐—ฃ๐—˜ ๐——๐—œ ๐—–๐—”๐—Ÿ๐—ข๐—ฅ๐—˜ ๐—ฉ๐—ฆ ๐—–๐—”๐—Ÿ๐——๐—”๐—œ๐—˜

๐—Ÿ'๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ถ๐—น ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น'๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฟ๐—ฎ


La caldaia รจ un dispositivo molto semplice da inserire nei nostri progetti ed anche sbagliando di grosso, tipicamente problemi non si hanno (gli edifici si scaldano, l'acqua calda c'รจ sempre).


Le pompe di calore invece sono un "aggeggio" tutt'altro che banale da dimensionare per inserirle, al meglio, nei nostri progetti.


Le pompe di calore devono essere scelte ed inserite in un progetto dove BISOGNA prevederne anche il corretto utilizzo per:

- limitarne gli on/off;

- limitare i malfuzionamenti/guasti;

- ottimizzare il COP/ER in esercizio;

- ottimizzare il costo di installazione e gestione.


Quanto detto sopra forse a qualcuno esce dalle orecchie, qualche concetto รจ ormai sdoganato. A volte perรฒ รจ sdoganato male e le informazioni, passate dal bar all'installatore al progettista sono sbagliate e purtroppo consolidate.


Se cerchi nei gruppi facebook o similari, finita la pandemia, trovi molti "esperti" di pompe di calore che, con 4 dati forniti, ti indicano cosa fare per ottimizzare il tuo impianto, ripetendo come un mantra alcune informazioni SBAGLIATE.


Se ti dico ad esempio che uno dei dati piรน importanti per le pompe di calore รจ la potenza minima (e non la massima)?

E se ti dico che l'inerziale non รจ mai un sistema per ridurre gli on/off?


Chi progetta deve distinguersi e deve affrontare il dimensionamento e in modalitร  ingegneristica fornendo numeri (non parole), delle soluzioni (non confezionate) e riuscendo poi in opera a far funzionare gli impianti come progettati.


Nelle immagini due slide del corso sulla progettazione degli impianti, dove per ogni caso sono indicate le caratteristiche di questi sistemi di generazione, in netto contrasto tra di loro. Nel corso, tra le altre centinaia di informazioni, ti farรฒ capire esattamente, con tanto di calcoli e monitoraggi, come:

- limitarne gli on/off;

- limitare i malfuzionamenti/guasti;

- ottimizzare il COP/ER in esercizio;

- ottimizzare il costo di installazione e gestione.

E sono solo una piccola parte dell'enorme programma di questo corso completo sulla progettazione degli impianti idronici.


Se vuoi imparare a progettare impianti termici, nella pratica, con consigli di decennale esperienza in campo, monitoraggi, tarature, collaudi... รจ la settimana giusta!


Questa settimana c'รจ il black friday sui miei 5 corsi termotecnici https://lnkd.in/eXQ8Kgh

(Capire gli impianti, Ponti termici, Legge 10 e APE, Progettazione termotecnica e tenuta all'aria).

Hai solo poche altre ore per uno sconto extra!


Contattami per informazioni!


NOTA: rimaniamo in contatto su linkedin (collegati) ed iscriviti al mio blog https://lnkd.in/gCmVxX5 !



59 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page