top of page
  • Paolo Savoia

๐Ÿ“Œ CREDI IN CIร’ CHE FAI - FAI CIร’ IN CUI CREDI ๐Ÿ“Œ

Si puรฒ dire tutto di me, ma non che manchi di coerenza.


I miei genitori ๐Ÿ’•, gente umile di campagna non mi hanno mai fatto mancare nulla, dallo studio agli incoraggiamenti e fortunatamente mi hanno lasciato un bell'appartamento ๐Ÿ  al piano terra di un edificio funzionalmente indipendente con accesso autonomo (giร  pensavano al mio futuro).


๐Ÿ’ต Da luglio 2004, 15 giorni dopo la laurea lavoro e dal 2006 mi occupo di efficienza energetica. Ricordo ancora quando il mio blog efficienzaenergetica.blogspot.com era tra i primi risultati su Google sul tema.

๐Ÿœ Con i soldi messi accantonati con il lavoro ho riqualificato progressivamente casa mia.

Dalla G all'A4 in un percorso passo passo, non sempre senza intoppi.


2006 -> Isolamento interno โ„๏ธ e cambio caldaia ๐Ÿ”ฅ

2009 -> Infissi e FV โšก๏ธ

2012 -> Cappotto โ„๏ธ

2016 -> VMC ๐Ÿ’จ

2021 -> Pompa di calore ๐Ÿ”ฅ, 2ยฐ FV โšก๏ธ, batteria e colonnina.

๐ŸŽฏ In foto il riassunto degli ultimi interventi ๐Ÿง :


- ๐Ÿ‘€ a destra batteria al sale (non al litio) da 19.2kWh. Perchรฉ batteria al sale? Intanto non vendendo prodotti, a me interessa conoscere e sperimentare ciรฒ che di meglio offre il mercato. Ecco, questa mi sembra il meglio che il mercato offre. Non รจ bella come la Powerwall ma mi permette di accumulare tutta l'energia prodotta dall'impianto e di non cederne nemmeno una briciola. Non inquina in fase di smaltimento, ha l'inverter integrato e la batteria caricata in DC, eroga 6kW e fa da back-up alla rete, non soffre se non si carica, non soffre se sta carica.

- ๐Ÿ‘€ sempre a destra colonnina di ricarica molto smart e molto intelligente, con access point. Controlla la carica intelligente dell'auto le fasce di funzionamento e massimizza l'autoconsumo della produzione solare (meno passaggi ci sono meno perdite ci sono)

- ๐Ÿ‘€ in fondo piccola e bianca, la pompa di calore a propano che lavora in diretta su radiatori in ghisa con impianto monotubo (si hai capito bene... e lavora molto bene, tutto monitorato!)

- ๐Ÿ‘€ a sinistra il dispositivo ๐Ÿš— piรน energivoro di tutti, quello che consuma molta piรน energia dell'appartamento ma fortunatamente inquina davvero poco.


๐Ÿ’น Se sei interessato a capire come far funzionare una pompa di calore su impianto monotubo ๐Ÿ”œ a breve il nuovo corso "Professione Termotecnico" per saper dimensionare e scegliere i componenti degli impianti termici, dimensionare in maniera ottimale generatori di calore, terminali, rete di distribuzione e regolazione. Tarare il tutto e monitorare.

info https://www.paolosavoia.com/corso-online


๐Ÿ’น Se vuoi iniziare la modellazione energetica, conoscere tutti i dati da inserire nei programmi di calcolo sia per l'involucro che per gli impianti, saper analizzare i risultati, redigere APE tradizionali e convenzionali, inizio il corso "Legge 10 da Zero a Esperto"

info https://www.paolosavoia.com/corso-online


โš ๏ธ Se vuoi capire gli impianti e non farti fregare c'รจ un bellissimo corso "Capire gli impianti รจ meglio che progettarli". Capirai come e quanto i sistemi radianti lavorino con la convenzione (si perchรฉ lo fanno), che la distribuzione aeraulica oggi spesso troppo abusata e mal progettata รจ energivora, che i bollitori in classe C sono obsoleti, che l'inerzia degli impianti non la fa il terminale, che la regolazione va di pari passo con i terminali, che le pompe di calore si progettano con l'energia e non la potenza , che i rendimenti dei sottosistemi si devono chiamare in realtร  perdite e 1000 altri aspetti

info https://www.paolosavoia.com/corso-online


๐Ÿ“• Se non ti vuoi perdere il libro sugli impianti termici piรน venduto da Maggioli "Capire l'involucro per progettare gli impianti"

info https://www.paolosavoia.com/libro


๐Ÿ“Œ SE CREDI IN CIร’ CHE FAI, FAI CIร’ IN CUI CREDI ๐Ÿ“Œ



347 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page