top of page
  • Paolo Savoia

๐—ฃ๐—ฅ๐—ข๐—š๐—˜๐—ง๐—ง๐—”๐—ฅ๐—˜ ๐—ก๐—ข๐—ก ๐—•๐—”๐—ฆ๐—ง๐—”!

๐—–๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ, ๐—บ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ๐—ด๐—ด๐—ถ ๐—ฒ๐—ฑ ๐—ผ๐˜๐˜๐—ถ๐—บ๐—ถ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ!

Rimanere in ufficio a progettare (pensare prima di fare), studiare, aggiornarsi, confrontarsi, etc non basta.


Serve, secondo me, tanto cantiere, tanta esperienza, tanta curiositร , tanta passione, tanta voglia di fare bene.


A volta capitano progetti dove non si rifร  tutto, ma ci si adegua all'esistente.


Mi capita il progetto di una ristrutturazione dove si isola un po' (ma non troppo) e dove il radiante a pavimento รจ esistente.

Termotecnicamente devo prevedere l'ampliamento del riscaldamento di una parte del fabbricato e le conversione a total elettric della casa, dotata di VMC.


Mi trovo con radiante a pavimento (che scopriremo poi nei bagni non esserci, avendo levato il pavimento) , da integrare con ventilconvettori per caldo negli ampliamenti e freddo in alcuni ambienti, radiatori elettrici nei bagni, assieme al post trattamento sulla ventilazione per climatizzare la zona notta, dato che non si vuole sentire alcuna minima corrente d'aria. Insomma, d'inverno qualcosa fa caldo da qualche parte, d'estate qualcosa fa freddo da qualche altra parte.


Il tutto da far collimare elettricamente e termicamente, spendendo il meno possibile (budget SB), con spazi stretti disponibili e riutilizzo di tutte le "vecchie" tubature, spazi dove passare gli impianti ridotti all'osso, evitando sovrapposizioni ed avendo una regolazione efficace e user friendly, dialogo tra marchi diversi e scegliendo i materiali che a mio avviso, in questo cantiere, sono quelli giusti... ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ช๐˜ญ ๐˜ค๐˜ญ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฆ!


Ormai il termotecnico deve fare anche un po' l'elettrotecnico e dobbiamo ammetterlo, gli installatori si trovano a che fare giornalmente con marchi diversi e non riescono a conoscere appieno i prodotti ed i componenti.


Gli impianti sono partiti e dopo i primi sopralluoghi da parte mia stanno scaldando l'abitazione. Ho scopre un radiante pessimo, con delle voragini di posa incredibili, ma non รจ un problema.


Bilanciare un impianto esistente senza un pregresso progetto non รจ facile, ma te lo racconterรฒ nel prossimo post.


Se vuoi imparare a capire e progettare impianti termici, nella pratica, con consigli di decennale esperienza in campo, monitoraggi, bilanciamenti tarature, collaudi... sei sulla pagina giusta!


Potrei consigliare loro uno dei miei 5 corsi termotecnici https://lnkd.in/eXQ8Kgh

- Capire gli impianti

- Ponti termici

- Legge 10 e APE

- Progettazione termotecnica

- Tenuta all'aria

(a breve altri corsi, di cui uno completissimo sulla VMC, e tantissime novitร )


Contattami per informazioni, per i contatti del blog

c'รจ un codice sconto riservato.


19 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page